Download Windows 10 Technical Preview e guida all’installazione

Tech-Preview_Start-menu

In occasione dell’evento dedicato al mondo enterprise, organizzato per il 30 settembre 2014, Microsoft ha dato un’assaggio di quello che sarà Windows 10. Nella stessa occasione ha annunciato la disponibilità dei download delle ISO di Windows 10 Technical Preview, ovvero la versione di anteprima del prossimo sistema operativo il cui rilascio è previsto per aprile 2015. Continuando a leggere questo articolo troverete i link per scaricare e la guida per installare Windows 10.

 

Le novità di Windows 10

I nostri lettori più assidui avranno già avuto modo di apprezzare alcune delle novità di Windows 10 grazie agli screenshot e ai video delle build trapelate durante l’estate. Tra le principali nuove funzioni (ufficiali e dedotte dai leak) troviamo la possibilità di aprire le app del Windows Store sul Desktop, i Desktop virtuali, il centro notifiche, Cortana, nuove icone e la possibilità di scegliere se visualizzare la schermata Start come quella di Windows 8 o un menu Start ibrido tra quest’ultimo e quello di Windows 7. Possiamo assicurarvi che ciò che si è visto è ancora lontano da quella che sarà la versione finale del sistema operativo, che fonderà una volta e per tutteWindowsWindows Phone e Xbox garantendo la stessa esperienza utente,sul serio. In ogni caso, per una lista completa delle novità rese pubbliche sinora, potete dare uno sguardo al nostro articolo dedicato proprio al changelog di Windows 10 Technical Preview.

Guida all’installazione di Windows 10 Technical Preview

Windows 10 Technical Preview è una versione di anteprima dedicata al mondo enterprise e agli insider, e non al grande pubblico per l’uso domestico; si tratta di una versione instabile e incompleta rispetto alla versione che sarà resa pubblica ad aprile 2015 e per questo potrebbe causare la perdita dei propri dati o altri problemi di cui né noi né Microsoft ci riterremo responsabili: in altre parole, se vorrete installarla, potrete farlo a vostro rischio e pericolo.

Una volta scaricata l’ISO adatta al vostro computer o tablet dal link in fondo all’articolo (scegliendo tra le versioni a 32-Bit e 64-Bit), avrete varie possibilità per installare e provare la Preview di Windows 10. Non scenderemo nel dettaglio, ma daremo giusto qualche spunto sulle varie modalità di installazione, visto che si presuppone sia testata quasi esclusivamente da smanettoni.

  • La via più semplice è senza dubbio quella che prevede un’installazione pulita in un computer o un tablet formattato (si può formattare anche con l’installer di Windows 10). Per questa scelta avrete bisogno di un muletto o dovrete sacrificare la vostra unica macchina. Potrete lanciare l’installazione caricando il contenuto della ISO in un DVD oppure in un drive USB con questa guida dal quale poi dovrete effettuare l’avvio.
  • Come seconda opzione, sempre sacrificando la vostra unica macchina, potrete montare la ISO di Windows 10 con l’apposito comando di Windows 8 e avviare il setup direttamente da quest’ultimo. Durante le fasi preliminari vi verrà chiesto se vorrete conservare programmi, app e documenti, solo i documenti, oppure nulla (quasi equivalente a una formattazione; in questo caso tutto il contenuto del vecchio C:\ sarà conservato in una cartella C:\Windows.old per poi essere recuperato dopo l’installazione). Attenzione però, perché potreste non riuscire a portare a termine l’installazione se il vostro sistema operativo di partenza è in lingua italiana: in questo caso dovrete attenervi a questa procedura.
  • Potrete anche creare una partizione, tramite Gesione dico o programmi di terze parti, e installare Windows 10 in essa: in questo modo otterrete un pratico dual-boot che vi permetterà di scegliere, ad ogni avvio del PC, se accedere a uno o all’altro sistema operativo.
  • Stesso discorso della partizione vale se avete modo di aggiungere un secondo HDD al vostro PC.
  • Un’altra soluzione prevede l’installazione indolore di Windows 10 in una macchina virtuale.
  • Infine potrete creare un VHD nel quale installare Windows 10, una sorta di partizione virtuale.

Domande frequenti

  • D – Windows 10 Technical Preview è la versione definitiva?
  • R – No, la versione definitiva e stabile sarà rilasciata ad aprile 2015.
  • D – Posso installare Windows 10 sul mio Lumia?
  • R – No, Windows 10 può essere installato solo su tablet e computer x86 e x64.
  • D – Windows 10 Tecnical Preview è in italiano?
  • R – No, è disponibile in varie lingue ma non in italiano. La versione di aprile 2015 sarà anche italiana.
  • D – Posso tornare indietro a Windows 8/7/Vista/XP se non mi piace Windows 10?
  • R – Non è possibile disinstallarlo. Per tornare indietro è necessario formattare il computer (tranne se si è installato in VHD, virtuale o in una partizione).
  • D – Cosa è il Windows Insider Program?
  • R – Una iniziativa, analoga a Preview for Developers di Windows Phone, che vi permetterà di scaricare Windows 10. Ci si registra da questo indirizzo.
  • D – Posso installare Windows 10 su Windows RT?
  • R – Attualmente la versione Preview non è disponibile per piattaforma ARM/RT. Sicuramente lo sarà nella versione finale di aprile 2015.
  • D – Potrò aggiornare alla versione finale di Windows 10 senza dover formattare?
  • R – Sì, grazie alla nuova politica di Microsoft che prevede aggiornamenti mensili del sistema operativo, già a partire da questa Preview. Funzionerà come Office 365, aggiornato costantemente con nuove funzioni e miglioramenti.

Windows Blog Italia

Download | Windows 10 Technical Preview (x86 + x64) [PRODUCT KEY NKJFK-GPHP7-G8C3J-P6JXR-HQRJR]