Please disable your adblock and script blockers to view this page












Windows 10 supporta il controllo con gli occhi per le persone affette da SLA

Windows 10 non è solo rivolto alla produttività e lo svago ma integra numerose tecnologie assistive per aiutare persone con disabilità a migliorare la loro esperienza d’uso.

Windows 10 supporta il controllo con gli occhi per le persone affette da SLA

Windows 10 supporta il controllo con gli occhi per le persone affette da SLA

Microsoft ha sempre avuto un occhio di riguardo per queste problematiche, spendendo molte risorse nella ricerca. L’ultima novità, frutto del progetto hackaton, ha permesso l’integrazione del tracking oculare nel sistema operativo.

Le persone affette da SLA, che negli stadi più avanzati della malattia hanno come unico mezzo di comunicazione i loro occhi, da oggi possono utilizzare Windows 10, con le stesse possibilità che offre l’uso di un mouse e una tastiera. Il supporto, che necessita di un hardware dedicato, è attualmente in fase di test nelle build Insider e verrà presto integrato nella versione pubblica.

Fonte | Microsoft

Puoi iscriverti al nostro canale di Youtube per ottenere ulteriori suggerimenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com